Truffa inglese e cosa fare in caso di vere intossicazioni alimentari per ottenere il risarcimento del danno