Skip to Content

Blog Archives

Incidente sui mezzi pubblici?

 

Incidente su un mezzo pubblico. Risarcimento danni.

Cosa fare in caso di incidente sui mezzi pubblici, quali ad esempio: tram; pullman; metropolitana; autobus per avere il risarcimento del danno.

Se ti sei trovato in questa situazione, guarda il video e contattaci per una consulenza gratuita

0 0 Continue Reading →

Disastro Ferroviario Responsabilità civili e penali

Implicazioni civili e penali dell’incidente ferroviario di Pioltello

Le indagini della Procura di Milano sul grave incidente ferroviario di giovedì 25 gennaio, avvenuto alle porte del Capoluogo Lombardo, precisamente alla stazione di Pioltello, sono in corso. Il deragliamento ha fatto uscire dai binari e ribaltato uno dei vagoni. Com’è ovvio a quell’ora il treno è il mezzo più utilizzato dai pendolari diretti a scuola o al luogo di Lavoro sulla tratta Cremona verso Milano. E’ per questo che l’incidente è ancor più grave, infatti purtroppo, ha causato la morte di  tre vittime ed il ferimento di molte altre persone, alcune di queste ancora ricoverate per lesioni  gravi.

I magistrati al lavoro dovranno accertare  che cosa abbia causato il disastro: più che altro se si tratta di incuria nella manutenzione.

Il reato di disastro ferroviario e risarcimento del danno

Per disastro ferroviario s’intende un incidente  estremamente grave produttivo di danni estesi e complessi, che mette a repentaglio la vita e l’integrità di un numero indeterminato di persone. Chiunque cagioni un illecito simile a causa della propria condotto, rischia una pena da 5 a 15 anni. Accertate le responsabilità, gli imputati saranno chiamati a rispondere anche di omicidio colposo, poiché il sinistro è stato mortale per 3 persone.

Civilmente non vi è dubbio che chiunque a bordo di quel treno abbia subito un danno potrà chiederne un risarcimento sulla base delle lesioni riportate.

I parenti delle vittime che hanno perso la vita, potranno ottenere giustizia anche attraverso un procedimento civile che porterà certamente ad un risarcimento del danno da morte patito dai congiunti.

0 0 Continue Reading →

Ho fatto un incidente con un veicolo estero, chi mi risarcisce?

Come farsi risarcire quando non è la tua compagnia assicurativa a dover pagare i danni

Ti è mai capitato di essere tamponato da un veicolo con targa estera? la tua assicurazione non è tenuta a risarcire il danno, cosa fare in questi casi? La cosa migliore è rivolgersi ad agenzie di infortunistica stradale come Optima risarcimenti che ti guideranno in tutto l’iter burocratico per la richiesta del tuo danno.

Guarda il video per scoprire cosa fare, e inviaci un messaggio per ricevere una consulenza gratuita.

0 0 Continue Reading →

Risarcimenti: i 5 errori da evitare

  • Farsi seguire direttamente dall’assicuratore

Conflitto di interesse: faresti decidere quanto ti spetta da chi ti paga!

  • Tutela legale non significa affidarsi all’avvocato dell’assicurazione:

Se hai stipulato una polizza di tutela legale, avrai possibilità di scegliere da te il legale preferito per la tutela dei tuoi interessi. E’ di fondamentale importanza conoscere di persona il professionista a cui affidi l’incarico. Con noi sarai seguito da uno o più avvocati.

  • Il fermo tecnico del mezzo:

Fra le voci di danno subite in qualità di proprietario del veicolo incidentato bisogna farsi riconoscere bollo e assicurazione non goduti, deprezzamento dell’auto a causa del sinistro; noleggio di auto alternativa.

  • Prognosi non significa malattia forzosa a casa

Ricominciare a lavorare il prima possibile di questi tempi è molto apprezzabile. Se ci vai con degli acciacchi, col collarino o il gesso ancora di più e quindi se non hai ripreso al 100% la tua forma fisica e un medico specialista ti assegna dei giorni di prognosi utili anche a svolgere terapie riabilitative, questi giorni l’assicurazione deve risarcirli come inabilità temporanea.

  • La salute prima di tutto

E’ importantissimo curarsi e ben sappiamo che i costi sono elevati. Evitare di sottoporti a visite e terapie riabilitative perché non puoi permettertelo è frustrante. Sappi che la compagnia assicurativa è tenuta a rimborsarle.

 

0 0 Continue Reading →